L’Italia è un paese per il turismo straniero?

by admin on

Grazie al proprio patrimonio naturalistico e storico, l’Italia è una delle mete turistiche più ambite al mondo. Sono infatti milioni i visitatori di ogni anno che ammirano le bellezze del nostro paese. Nonostante ciò, è diffusa la sensazione che il bel paese non sia propriamente propenso al turismo internazionale. Questo sentore si manifesta in maniera più o meno consistente attraverso diverse problematiche che si presentano piuttosto insistentemente e che sembrano degli scogli quasi insormontabili per il turista straniero.

Musei e simili: i problemi degli orari e dei giorni di chiusura

Orari e giorni di chiusura di particolari strutture sembrano non andare propriamente incontro al turismo, sia straniero che nostrano. Non è raro leggere di notizie che riguardano musei anche piuttosto importanti che chiudono i battenti in periodi solitamente molto propizi per l’attività turistica.

Se a ciò aggiungiamo orari non proprio elastici, possiamo capire come un turista proveniente dall’altra parte del mondo possa sentirsi molto infastidito dal trovare un’attrattiva importante chiusa proprio durante i pochi giorni (o ore) che ha a disposizione.

Consulta questo sito ufficiale dei musei a firenze ; http://www.firenzemusei.it/home.html

Il difficile rapporto degli italiani con la lingua inglese

Un altro ostacolo che altrove è quasi del tutto superato, coincide con le barriere linguistiche. Negozi e addirittura strutture ricettive o che si occupano di ristorazione non trattano sufficientemente bene l’inglese.

Si tratta di un limite piuttosto impensabile nell’epoca moderna, visto che questo linguaggio è ormai largamente utilizzato in tutto il mondo. Questa lacuna linguistica può creare imbarazzi se non vere e proprie difficoltà.

Nonostante ciò, l’Italia rimane un simbolo

A dispetto degli ostacoli che incontra chi vuole visitare il nostro paese, grazie alla forza della nostra cultura e alla bellezza della nostra terra, riusciamo a rimanere al top per quanto riguarda il turismo internazionale.

Il fascino dell’Italia e degli italiani infatti è ben vivo un po’ in tutto il mondo, dove si vede anche nel made in Italy (e quindi non solo in ambito turistico) un vero e proprio simbolo di stile assoluto.

Sicuramente per mantenere questa immagine però, bisognerebbe innovare una mentalità e un’idea di fare turismo, riuscendo non solo a rendere quanto più possibile il nostro paese ospitale ma trasformando il settore terziario in un’industria capace di trascinare l’Italia fuori da una crisi economica sempre più opprimente.

Written by: admin